Didattica reticolare e pratiche musicali per l’inclusione Dalle manos blancas all’orchestra inclusiva

Didattica reticolare e pratiche musicali per l’inclusione
Dalle manos blancas all’orchestra inclusiva
Docente Andrea Gargiulo
Seminario di formazione di 10 ore – Lecce, Conservatorio di Musica “Tito Schipa”
Sabato 30 e Domenica 31 marzo 2019 (ore15-19.30 e 9-14.30)

Torna a Lecce per Ennediemme la didattica reticolare di ANDREA GARGIULO, che fa della musica uno straordinario strumento educativo, partendo dall’idea di format didattici aperti all’interazione e all’improvvisazione. Oggetto dell’azione formativa di questo nuovo appuntamento sono il Coro delle manos blancas e l’orchestra inclusiva, due modelli che vengono dalla straordinaria storia di Josè Antonio Abreu e del suo “Sistema”: l’idea/sogno/possibilità di abbattere le barriere imposte ai bambini dal disagio sia sociale che psicofisico.
Come focus principale il Seminario di Andrea Gargiulo parte dal Coro delle manos blancas, inteso come un ripensamento delle pratiche provenienti dal modello venezuelano alla luce della didattica reticolare, nella quale entrano una serie di altri “giochi”, di pratiche (il rap ad es.) e improvvisazioni.
Non la LIS, ma volutamente una pratica non codificata, aperta invece alla creatività e alla unicità situazionale: lo scopo è quello di trovare una zona comune tra il bambino normodotato e il bambino portatore di un qualunque disagio, ed in tale zona porre in essere esperienze di reale integrazione.
Il gruppo delle mani bianche si allarga poi naturalmente all’intervento strumentale, ovvero l’orchestra inclusiva; anche in questo caso, il modello è ripensato nell’ottica della didattica reticolare, nella quale non esiste la valutazione, l’errore si chiama semplicemente decontestualizzazione e tutto viene creato intorno al bambino o all’adolescente.

Destinatari del Corso sono educatori, formatori musicali, insegnanti o aspiranti insegnanti di scuola dell’infanzia, primaria, secondaria e di sostegno, musicoterapeuti, operatori sociali.