Tecniche di improvvisazione per musicisti e formatori


Capire l’improvvisazione…

Seminario di formazione di 10 ore in presenza

Docente Silvia Cucchi

Il seminario è particolarmente rivolto a musicisti (classici e non), formatori, educatori, docenti che non sono in possesso di conoscenze specifiche nell’ambito dell’improvvisazione. Si affronteranno le principali tecniche improvvisative di estrazione jazzistica. Elementi di teoria dell’improvvisazione saranno proposti attraverso esercizi pratici guidati.

  •  Tecniche di improvvisazione:
    • le scale tonali e le scale modali
    • riconoscimento e improvvisazione sui II-V-I maggiori e minori
    • il pedale e i suoi usi
    • improvvisazione su centri tonali
    • esercizi di improvvisazione su linee guida
    • improvvisazione ritmico-melodica
    • improvvisazione sulle permutazioni
    • principali giri armonici (anatole, blues, AABA)
  • Tecniche di armonizzazione e scrittura per l’improvvisazione:
    • dalla sigla all’improvvisazione
    • trasformazioni tonale/modale
    • la gestione del chorus
    • la tonicizzazione degli accordi
    • la sostituzione degli accordi
    • estensioni degli accordi
    • i voicings per la scrittura e l’accompagnamento
    • principali portamenti ritmici e linee di basso (walking, bossa nova, jazz ballad, funk ecc…)
    • code, introduzioni, special, riff, break

Silvia Cucchi è una figura professionale dalle molteplici competenze, tutte sviluppate in una dimensione avanzata di ricerca e tradotte in modelli didattici efficaci tanto nella ricezione che nella riproposizione.

Come pianista, Silvia Cucchi ha vinto oltre 30 primi premi assoluti in concorsi nazionali e internazionali in ambito sia classico che jazzistico; è inoltre pianista stabile del tour di Neri Marcorè in “Un certo Sig.G” per la regia di Giorgio Gallione.

Come ricercatrice scientifica collabora con il Centro di Apprendimento e Cognizione Musicale della Facoltà di Psicologia presso l’Università di Pavia e in particolare con il corso di perfezionamento post laurea annuale in “Teoria e Pratica della Cognizione Musicale”; è inoltre fondatrice del Centro Studi Musica e Dislessia e del progetto “Neuro-e-learning”,e insegna Neuroscienze della Musica e Tecniche di Musicoterapia in corsi post laurea.

Silvia Cucchi assomma nella sua metodologia tanto le competenze propriamente musicali, performative e improvvisative che quelle legate ai processi di apprendimento e agli ambiti di intervento pedagogico e terapeutico, muovendosi così in una prospettiva moderna e avanzata, in grado di suggerire forti aperture teoriche, metodologiche ed esperienziali.

 


info@ennediemme.it
   377.1693436